Pianificare la logistica in Francia

Offerta da Ingram Micro Commercial and Lifecycle Services

1 Panoramica

La sfida

La Francia è il più grande paese dell'UE e la sesta economia più vasta del mondo. Il suo mercato e-commerce è il terzo più grande d'Europa e offre ottime opportunità a chi vuole espandersi in questo continente. Anche se non hai in mente di espanderti proprio in Francia, tieni presente che si tratta di un paese chiave dell'economia europea e ha una grande influenza sul commercio su scala mondiale.

Il tuo obiettivo

Leggendo questa guida, scoprirai le opportunità offerte dalla Francia e come sfruttarle al meglio. Inoltre, ti farai un'idea generale della posizione occupata dal paese negli equilibri internazionali e capirai perché ciò influisce sulle aziende.

2 Espandere l'attività in Francia

La Francia si estende dal Mare del Nord fino al Mediterraneo ed è il paese più grande dell'UE. Ha 66 milioni di abitanti, il 13% dell'UE, e il PIL pro capite supera i 41.000 euro.1 Inoltre, è il paese più visitato al mondo e il suo PIL nominale supera i 2400 miliardi di dollari, rendendola la sesta economia più grande del mondo.2

Per quanto riguarda l'e-commerce, la Francia è il terzo mercato più grande d'Europa e il sesto a livello mondiale, il che la rende un'opzione molto promettente per chi vuole espandersi in Europa.3

alt text


  1. Eurostat 

  2. Forum economico mondiale 

  3. Business.com 

3 In breve: fatti e vantaggi di espandere l'attività in Francia

  • La quota di acquisti online pro capite è leggermente inferiore rispetto a quella di altri paesi dell'UE.

  • Con 35 milioni di acquirenti di e-commerce, la Francia genera oltre 72 miliardi di euro di fatturato proveniente da tale settore.1

  • In Francia ci sono più di 204.000 siti di e-commerce attivi.2

  • Il tasso di crescita annuale medio delle vendite e-commerce dirette al consumatore in Francia è pari al 7%.3

  • Circa l'86% dei francesi utilizza Internet, mentre circa il 59% fa acquisti online.4


  1. Statista Digital Market Outlook 

  2. FEVAD 

  3. eMarketer 

  4. The PayPers 

4 Tendenze dei clienti

Quando si decide di espandersi in nuovi mercati, è fondamentale riflettere sul comportamento dei clienti. In genere, in che modo i tuoi clienti target acquistano i prodotti? Qual è il loro metodo di spedizione preferito? I seguenti dati ti aiuteranno a riflettere su come le tendenze dei clienti influiranno sul tuo modo di fare business in Francia.

  • Per il 78% dei consumatori francesi, la spedizione gratuita è l'incentivo di acquisto più efficace, mentre il 69% si sente motivato dalla disponibilità di una data di consegna stimata o garantita.1

  • I metodi di pagamento più utilizzati in Francia sono la carta di debito e di credito. Visa, Mastercard e Cartes Bancaires detengono una quota di mercato maggioritaria, seguite da PayPal.2

  • I consumatori francesi utilizzano vari metodi di spedizione: l'85% ha richiesto la consegna a domicilio, l'85% ha utilizzato un punto di ritiro, il 36% è ricorso alla consegna in negozio e l'11% a quella in cassette di sicurezza.3

  • Le categorie di prodotti più richieste comprendono moda e abbigliamento, prodotti culturali, salute e bellezza ed elettronica di consumo. L'abbigliamento detiene la quota di mercato più grande, per un totale di oltre sei miliardi di euro.4

  • La localizzazione dell'esperienza di acquisto è un fattore importante: i negozi online non disponibili in francese non hanno molto successo.

  • La qualità del servizio è valutata molto positivamente ed è una priorità.

  • I consumatori francesi danno molta importanza alla trasparenza. Prima di concludere un acquisto vogliono essere informati di tutti i costi e dei tempi di consegna dell'ordine e si aspettano di poterlo tracciare.

  • L'acquirente francese medio fa acquisti online almeno 28 volte all'anno.

  • Le festività più importanti per il settore dell'e-commerce sono il Natale, la festa della mamma, quella del papà e San Valentino.5


  1. UPS 

  2. Euromonitor International, Datamonitor 

  3. FEVAD, Barclays 

  4. FEVAD 

  5. export.gov 

5 Modelli di distribuzione

Spedizioni transfrontaliere in Francia

I clienti francesi sono disposti a comprare all'estero, ma preferiscono farlo all'interno del proprio paese: si tratta di un fattore chiave da tenere presente quando valuti la tua attività e il mercato francese. Secondo alcuni studi, gli acquirenti francesi spendono di più rispetto a quelli di altri paesi europei quando acquistano all'estero e hanno la tendenza a comprare da aziende tedesche (41%), inglesi (29%), canadesi (18%) e statunitensi (18%).1

È importante notare che i francesi sono stati colpiti dalla criminalità informatica più di altri paesi europei, il che incide sul fatto che preferiscono fare acquisti all'interno del paese.2

Distribuzione all'interno dell'UE

Le tre economie più grandi d'Europa - Regno Unito, Germania e Francia - insieme costituiscono oltre il 60% del mercato di vendita al dettaglio online europeo. Pertanto, la Francia è una meta interessante da cui raggiungere sia gli acquirenti francesi sia quelli di altri paesi.3

I suddetti paesi sono molto vicini tra loro, ma la lingua è ovviamente un ostacolo per gli scambi commerciali, quindi dovrai localizzare il sito web per le aree geografiche in cui vuoi vendere. Se non sai bene come farlo, Market Finder può fornirti le indicazioni necessarie. Le aziende dell'UE possono avvalersi delle norme IVA comunitarie sulla vendita a distanza, che consentono loro di sperimentare vari mercati europei senza dovere sostenere i costi di conformità in materia di IVA.

Distribuzione interna in Francia

Nel 2016, la Francia ha assistito a una crescita a due cifre del settore logistico. La regione Île-de-France è una valida scelta per coprire il territorio nazionale e il resto dell'UE: consente di raggiungere oltre 11 milioni di persone in soli due giorni ed è una delle aree geografiche europee più grandi e più sviluppate economicamente.4 L'area ospita un quarto del settore del magazzinaggio francese e dispone di oltre 17 milioni di chilometri quadrati di spazio di stoccaggio.5

L'asse della Senna è un'altra importante zona di stoccaggio: si tratta di un'area geografica in via di sviluppo da cui si accede rapidamente a un'area urbana densamente popolata, in cui vivono circa 15 milioni di persone.6


  1. PayPal 

  2. Symantec 

  3. ecommerce Europe 

  4. Invest in Paris 

  5. UN Habitat 

  6. ResearchGate 

6 Trasporti

In Francia, il trasporto merci avviene principalmente su strada (83,5%) e su rete ferroviaria (9,5%).1

Corrieri per pacchi di piccole dimensioni

  • Mediapost (La Poste)
  • Adrexo
  • Althus
  • Mondial Relay
  • Asendia
  • UPS
  • FedEx

Corrieri per spedizioni a carico parziale (LTL) e completo (TL)

In Francia, i due terzi delle aziende di spedizione a carico completo sono imprese di piccole dimensioni, il cui personale è composto da meno di dieci dipendenti.2

  • K&N
  • XPO
  • Geodis
  • DHL
  • SNC
  • Norbert Dentressangle

  1. UN Habitat 

  2. Bain and Company 

7 Come iniziare a espandere l'attività in Francia

Quando valuti se entrare nel mercato francese, pensa ai pro e contro della creazione di un'azienda e il tipo di struttura societaria più indicato per te. Inoltre, devi conoscere i requisiti normativi dell'e-commerce in Francia e come si applicano alla tua attività. Infine, devi capire se è necessario richiedere la registrazione dei marchi e trovare un centro di distribuzione e i relativi corrieri che coprano le aree geografiche che hai scelto come target in Francia.

Market Finder ti offre un'analisi dettagliata dell'indice Doing Business della Banca Mondiale, con cui potrai farti un'idea di quanto sia facile fare business in Francia. L'indice classifica 190 paesi del mondo in base alla facilità con cui è possibile aprire e gestire un'attività locale in ciascuno di essi. Per stabilire il punteggio vengono considerati dieci aspetti, tra cui la facilità con cui si riesce a ottenere l'allacciamento alla rete elettrica e l'accesso al credito e le potenzialità del commercio transfrontaliero.

Quando si entra in un nuovo mercato è bene conoscerne le difficoltà amministrative, normative e logistiche che potrebbero presentarsi. Market Finder rende più semplice consultare i requisiti legali e risolvere i problemi logistici. Ricevi ulteriore assistenza e utilizza la nostra ampia gamma di strumenti, tra cui guide dettagliate e approfondimenti.

alt text

Ingram Micro Commerce & Lifecycle Services fornisce soluzioni logistiche per aiutare le aziende a fare incontrare domanda e offerta.

Nota di suggerimento

I contenuti del sito sono solo a scopo informativo. Per consulenze finanziarie, fiscali o legali, rivolgiti a un esperto.