Guida alla gestione della catena di fornitura per la vendita al dettaglio a livello mondiale

In che modo i retailer internazionali possono migliorare la catena di fornitura per ridurre i costi e ottimizzare l'esperienza dei clienti

Per i retailer internazionali, è essenziale disporre di una catena di fornitura efficiente e ottimizzata, in grado di offrire un'esperienza cliente fluida, prezzi competitivi e nuove vendite. Infatti, il 98,1% degli acquirenti dichiara che la propria fedeltà ai brand è direttamente influenzata dalla procedura di consegna, e l'84% afferma che un'esperienza negativa relativa al cosiddetto "ultimo miglio" è sufficiente a dissuaderli dall'effettuare altri acquisti.

1 Caratteristiche di una catena di fornitura agile e integrata

In questo periodo di incertezza che le aziende di tutto il mondo si trovano ad affrontare, esaminiamo alcuni degli aspetti che caratterizzano una catena di fornitura agile e integrata nel settore della vendita al dettaglio.

Efficienza dei costi

Oggi più che mai i retailer sono chiamati a tenere bassi i prezzi mantenendo al contempo margini di profitto sufficienti. Di conseguenza, un obiettivo prioritario deve essere la definizione di strategie di riduzione dei costi che prevedano economie di scala, una gestione efficiente dell'inventario e un'organizzazione ottimizzata dei trasporti.1

Capacità di offrire una distribuzione multicanale

A prescindere dal fatto che gli acquirenti decidano di acquistare online, in negozio, con l'opzione "click-and-collect" o con la consegna a domicilio, la tua catena di fornitura deve essere in grado di consegnare i prodotti in modo efficiente e offrire ai clienti un'esperienza fluida.2

Ampia copertura globale

Le catene di fornitura veramente globali hanno in comune questi due aspetti: procurano beni a basso costo provenienti da tutto il mondo e possono contare sul supporto dei rispettivi partner della catena di fornitura in tutte le principali aree geografiche in cui operano.3

Rapidità, reattività e flessibilità organizzativa

La vendita al dettaglio è un settore in cui la velocità assume un'importanza fondamentale. Assicurare la consegna rapida e puntuale dei prodotti rappresenta la massima priorità, oltre a soddisfare le esigenze dei clienti e gestire eventuali domande che dovessero sorgere.4

Sicurezza end-to-end

Una carenza di sicurezza end-to-end nella catena di fornitura può generare un servizio di assistenza clienti scadente, costi più elevati, un maggiore calo nelle vendite e una riduzione di visibilità della catena di fornitura. Adottare tecnologie avanzate, come l'identificazione in radiofrequenza (RFID), il GPS, software di gestione della catena di fornitura/dell'inventario e così via, può aiutare a ridurre l'esposizione e assicurare che l'inventario resti protetto.5

2 Sfide cruciali per le aziende

Per offrire una catena di fornitura eccellente è necessario soddisfare particolari requisiti. Ecco alcune delle principali difficoltà che la tua azienda dovrà probabilmente affrontare.

Pressioni a livello di tempi e costi

Naturalmente, i clienti pretendono di ricevere i prodotti puntualmente. A meno che tu non disponga di una catena di fornitura sistematica e di un partner di logistica idoneo, potresti fare fatica a soddisfare le esigenze dei clienti.1

Competenza a 360°

Per rispondere alle richieste dei clienti, dovrai eccellere in aree strategiche quali gestione della manodopera e della tecnologia, magazzinaggio, problematiche di carattere legale, progresso tecnologico, affidabilità dei trasporti e normative nei diversi paesi.2

Trovare i partner giusti

Le catene di fornitura migliori richiedono competenze a qualsiasi livello: dalla pianificazione iniziale fino al momento della consegna. A questo scopo, dovrai trovare e collaborare con terze parti che potranno assisterti in ambiti quali consulenza sulla catena di fornitura, approvvigionamento, gestione dell'inventario, pre-vendita, evasione degli ordini e-commerce, consegna a domicilio, logistica in negozio, magazzinaggio e logistica inversa.3 Scopri altre risorse in merito o accedi al tuo account Market Finder per esplorare il widget di ricerca dei partner logistici.

3 Best practice per le catene di fornitura

Esaminiamo ora alcuni approcci e strategie che la tua azienda può adottare quando sviluppa una catena di fornitura di portata mondiale.

Prevedere e analizzare la domanda dei clienti

Le aziende che abbandonano le tradizionali catene di fornitura basate sulle previsioni per adottare quelle orientate alla domanda possono aumentare le vendite di una percentuale fino al 4%. Possono anche diminuire i costi operativi di un valore fino al 10%, con riduzioni dell'inventario di circa il 30%.1

Creare partnership e condividere le risorse

Oltre a trovare i partner giusti con cui collaborare (come quelli indicati sopra), anche la condivisione dell'infrastruttura può aiutare a migliorare la catena di fornitura, contenere i costi e ridurre i tempi di consegna. Un ottimo esempio è rappresentato dalle aziende di e-commerce che forniscono servizi di distribuzione ai punti vendita fisici, i quali, a loro volta, offrono il ritiro in negozio ai propri partner e-commerce.2

Utilizzare tecnologie avanzate

Per la tua catena di fornitura dovrai investire nelle tecnologie giuste per continuare a garantire puntualità, risparmi nei costi, sicurezza ed efficienza. Può essere utile adottare tecnologie di sicurezza end-to-end, nonché utilizzare adeguati software di gestione della catena di fornitura e dell'inventario.3 Per quanto riguarda, in particolare, i negozi online, assicurati che i clienti possano vedere tutte le opzioni e le relative informazioni durante il pagamento. Puoi anche ricorrere ad appositi software per semplificare il processo di spedizione, affinché sia organizzato, rapido e affidabile.4

Ottimizzare l'inventario

Una gestione dell'inventario efficace è essenziale per ridurre i costi e soddisfare le esigenze dei clienti. Condurre revisioni regolari, comprendere e analizzare le esigenze dei clienti e aggiornare il tuo inventario di conseguenza ti aiuterà a raggiungere gli obiettivi e a ridurre potenzialmente i costi di magazzinaggio.5

Sviluppare una corretta strategia di magazzinaggio

Un migliore utilizzo dello spazio in cui conservi forniture e prodotti aiuterà a migliorare la catena di fornitura e anche ad abbattere i costi.6

Puntare alla sostenibilità

Nell'ambito del tuo più ampio piano di sostenibilità aziendale, prendi in considerazione modalità di trasporto più ecologiche. La scelta di tecniche più sostenibili per la gestione dell'inventario e la fornitura può essere un ottimo modo per soddisfare le aspettative dei clienti e ridurre il tuo impatto ambientale.7

Creare una catena di fornitura efficiente, flessibile e orientata ai clienti è di importanza fondamentale per qualsiasi azienda internazionale. Adotta le nostre best practice per assicurarti di seguire la strategia giusta e consulta Market Finder for Retail per altre utili risorse, guide e casi di successo del team di esperti di marketing globale di Google.