Adatta la tua presenza online al mercato spagnolo

Guida al marketing e alla localizzazione per la Spagna

1 Panoramica

Abbiamo creato questa guida per aiutarti ad avvicinarti ai tuoi clienti spagnoli. Se il tuo sito web è in sintonia con la cultura spagnola, i tuoi clienti si sentiranno ben disposti verso la tua attività e si fideranno a fare affari con te. Se non trascuri neanche i più piccoli dettagli, entrerai nel nuovo mercato con il piede giusto.

2 Lingua principale

Lo spagnolo è la principale lingua scritta e parlata in Spagna.

In Spagna si parlano altre tre lingue:

  • Catalano
  • Galiziano
  • Basco

Secondo gli ultimi dati di Whirlybird, quasi il 75% delle query di ricerca sono in spagnolo, mentre il 15% delle ricerche online viene fatto in inglese. Circa il 28% degli spagnoli parla inglese come seconda lingua con vari livelli di competenza.

3 Livello di formalità

È meglio scegliere uno stile formale o informale per rivolgersi ai clienti?

In genere, in Spagna il tono della comunicazione è informale. Ti consigliamo di rivolgerti ai tuoi clienti in modo informale e amichevole nella maggior parte delle modalità di comunicazione.

Gli spagnoli utilizzano l'allocutivo informale "tu".

Se devi promuovere un prodotto finanziario o un servizio legale oppure se parli di denaro, utilizza sempre un tono e uno stile più formali.

4 Sistemi e formati di numerazione

Numeri

Separatore decimale

Si utilizza la virgola (,)
ad es. 1,5 ore.

Migliaia e decimali

Il separatore delle migliaia è il punto (.),
ad esempio 1.524 persone.

Numeri di telefono

Il prefisso internazionale è +34. In genere, il formato dei numeri di telefono è il seguente: prefisso internazionale, prefisso della città e un numero univoco composto da sette cifre,
ad esempio (+34) 12 345 67 89.

I numeri di telefono gratuiti dai telefoni fissi contengono il prefisso 800 o 900.

5 Formato della valuta

La valuta di scambio spagnola è l'euro, rappresentato dal simbolo € e dal codice di tre lettere EUR. Il simbolo € viene posizionato dopo il numero con l'aggiunta di uno spazio. Il taglio delle monete è il centesimo, rappresentato da una c.

I tagli delle banconote sono da 500 €, 200 €, 100 €, 50 € e 10 €. I tagli delle monete sono da 2 €, 1 €, 50 c, 20 c, 10 c, 5 c, 2 c e 1 c.

6 Date e ore

Formato di data e ora

In Spagna, il formato della data è il seguente: GG/MM/AA,
ad esempio 24/03/17

7 Formati dell'ora

Gli spagnoli utilizzano il sistema orario a 12 ore nella lingua parlata. Il formato a 12 ore è utilizzato anche in letteratura e nel giornalismo.

L'orario scritto e ufficiale viene sempre indicato nel formato a 24 ore. I due punti vengono utilizzati per separare l'ora e i minuti, ad es. 14:24.

Gli spagnoli non utilizzano il sistema di notazione a.m./p.m. Passato mezzogiorno, le ore comprese tra l'1 e le 11 si presume sempre che siano post meridiem (p.m.).

Dopo mezzanotte e fino alle 5 del mattino, all'ora viene aggiunta la frase "de la noche" ("di notte"). Dalle 5 in poi, si aggiunge la frase "de la madrugada" ("delle prime ore del giorno") prima dell'alba oppure "de la mañana" ("del mattino") dopo l'alba.

Se si vuole indicare in modo esplicito che un'ora è pomeridiana, si deve aggiungere la frase "de la tarde" ("del pomeriggio") prima del tramonto o "de la noche" ("di notte") dopo il tramonto.

8 Giorni lavorativi

I giorni lavorativi standard sono dal lunedì al venerdì.

9 Da evitare nel mercato spagnolo

Ogni cultura ha le proprie tradizioni e superstizioni di cui è sempre bene tenere conto, soprattutto quando si entra in un nuovo mercato.

Gli spagnoli pensano che il numero 13 porti sfortuna.

10 Regole importanti

Ecco i principali suggerimenti di traduzione che ti faranno apparire come un'attività locale in pochissimo tempo:

  1. I traduttori devono decidere autonomamente come tradurre una parola o una frase, in base al contesto. Ciò significa che possono omettere parole presenti nel testo originale e sostituirle con altre parole o frasi locali più pertinenti.

  2. Adatta il tono in base all'obiettivo della comunicazione e al pubblico di destinazione. Vi sono casi in cui un termine può essere lasciato in inglese per un certo pubblico, ma deve essere tradotto in Spagnolo per un altro.

  3. La presenza di errori grammaticali nel testo di origine può causare errori di traduzione.

  4. Ricorri a traduttori madrelingua ed evita le traduzioni automatiche per dare un tocco di autenticità alle tue comunicazioni.

  5. Fornisci ai tuoi traduttori più contesto possibile. Chi è il pubblico, qual è l'obiettivo della comunicazione, quali immagini saranno utilizzate e così via.

11 Linee guida aggiuntive

Scopri come dare al tuo sito web un'impronta locale nel tono e nella lingua consultando la nostra guida alla localizzazione.