Adatta la tua presenza online al mercato danese

Guida alla localizzazione per la Danimarca

1 Panoramica

Abbiamo creato questa guida per avvicinarti ai tuoi clienti danesi. Se il tuo sito web è in sintonia con la cultura danese, i tuoi clienti si sentiranno ben disposti verso la tua attività e si fideranno a fare affari con te. Se non trascuri neanche i più piccoli dettagli, entrerai nel mercato danese con il piede giusto.

2 Lingua principale

Il danese è la principale lingua parlata e scritta in Danimarca.

L'inglese è compreso da oltre l'80% della popolazione ed è ampiamente utilizzato negli scambi commerciali quotidiani.

La maggior parte dei danesi capisce il norvegese e lo svedese.

Il tedesco è riconosciuto come lingua minoritaria protetta nel sud dello Jutland.

Il francese è parlato da un danese su dieci.

3 Livello di formalità

Devi scegliere uno stile formale o informale quando ti rivolgi ai clienti?

In Danimarca, si utilizza un approccio prevalentemente informale in tutto il mondo degli affari e nelle comunicazioni.

Se li conosci, utilizza titoli professionali come Dottore, Professore ecc., altrimenti utilizza i titoli di cortesia danesi, ovvero:

Hr: Sig.
Fru: Sig.ra
Froken: Sig.na

Se devi promuovere un prodotto finanziario o un servizio legale oppure se parli di denaro, è consigliabile adottare un tono e uno stile più formali.

4 Sistemi e formati di numerazione

Numeri

Separatore decimale

È la virgola (,), ad es. 1,5 ore.

Migliaia e decimali

Il separatore delle migliaia è il punto (.), ad es. 1.524 persone.

Numeri di telefono

Il prefisso internazionale è +45.

In genere, il formato dei numeri di telefono è (+45) 12 34 56 78.

I numeri verdi hanno il prefisso 80, ad es. 80 12 34 56.

Buono a sapersi

Se il testo contiene un numero superiore e uno inferiore a dieci, si utilizzano le cifre per entrambi.

Ad esempio "prepara 5 caffè e 12 waffle".

Per i numeri dei passaggi di procedure tecniche e scientifiche si utilizzano sempre le cifre.

I danesi utilizzano cifre per:

  • Percentuali, ad es. 6%
  • Misure, ad es. 20 ml
  • Tabelle
  • Statistiche
  • Intervalli di date con un trattino, ad es. 6-25 marzo

5 Formato della valuta

La corona danese è rappresentata dal simbolo kr (in lettere minuscole) e dal codice di tre lettere DKK. Le monete si chiamano "ore".

I tagli delle banconote sono da 1000 kr, 500 kr, 200 kr, 100 kr e 50 kr.

I tagli delle monete sono da 20 kroner, 10 kroner, 5 kroner, 2 kroner, 1 kroner e mezza kroner.

6 Date, ore e giorni lavorativi

Formato di data e ora

In Danimarca il formato della data è GG/MM/AAAA e il punto è il separatore più utilizzato,
ad es. 24.03.2017.

Quando le date sono scritte a mano, si utilizza spesso lo spazio e il trattino,
ad es. 24/03 - 2017.

Giorni e mesi sono scritti in lettere minuscole,
ad es. "mandag" per lunedì.

7 Formati dell'ora

In Danimarca vengono utilizzati entrambi i formati, da 24 e da 12 ore.

Nel linguaggio quotidiano si utilizza una combinazione dei formati da 12 e da 24 ore.

In ambienti ufficiali o per indicare orari esatti, si utilizza il formato da 24 ore.

Nel linguaggio informale, si utilizza il formato da 12 ore, arrotondando ai cinque minuti più vicini,
ad es. undici meno un quarto.

Il formato da 24 ore è il preferito sui dispositivi digitali (PC, telefoni, tablet ecc.); è il formato standard di Android, dove si utilizzano i due punti come separatore,
ad es. 14:24.

8 Giorni lavorativi

I giorni lavorativi standard sono dal lunedì al venerdì.

La settimana inizia di lunedì.

9 Da evitare nel mercato danese

Ogni cultura ha le proprie tradizioni e superstizioni di cui è sempre bene tenere conto, soprattutto quando si entra in un nuovo mercato. I danesi considerano sfortunato il numero 13.

Quando un danese pronuncia una frase del tipo "Il mio colloquio è andato bene", subito dopo dice "7 - 9 -13". È una combinazione di numeri fortunati ed equivale al detto scaramantico "tocco ferro".

10 Regole importanti

Ecco i sette principali suggerimenti di traduzione che ti faranno apparire come un'attività locale in pochissimo tempo.

  1. Assicurati di localizzare prezzi, formati di data, misure e valuta.

  2. Evita le espressioni colloquiali e i modi di dire utilizzati nella tua lingua, in quanto potrebbero non essere traducibili nel mercato danese (ad esempio, lo slang locale).

  3. Evita traduzioni letterali e congetture.

  4. Tieni conto delle differenze culturali per evitare di offendere o confondere il pubblico danese. Ad esempio, non menzionare il giorni di Ferragosto in una promozione o presumere che la citazione venga capita.

  5. Se possibile, utilizza traduttori madrelingua, preferibilmente dotati di un'ampia gamma di competenze, poiché i traduttori tecnici potrebbero non capire le sfumature dei testi di marketing.

  6. Aiuta il più possibile i traduttori fornendo loro il contesto del pezzo da tradurre, specificando il pubblico a cui è destinato e condividendo foto e immagini, se disponibili.

  7. Se possibile, fornisci ai traduttori un glossario e un testo precedentemente approvato.

11 Linee guida aggiuntive

Scopri come dare al tuo sito web un'impronta locale nel tono e nella lingua consultando la nostra guida alla localizzazione.