L'outsourcing del servizio di assistenza clienti è adatto alla tua attività?

Una guida per fornire il massimo livello di assistenza clienti man mano che l'azienda cresce

1 Panoramica

La sfida

Trovare un equilibrio tra la gestione delle operazioni quotidiane e la risposta alle richieste del servizio clienti attraverso molteplici canali.

Il tuo obiettivo

Offrire il massimo livello di assistenza clienti utilizzando risorse interne o affidandoti all'outsourcing.

Il mondo digitale offre ai clienti sempre più modalità di accesso. I clienti possono raggiungerti con maggior flessibilità: via email, telefono, chat, social media, ecc. Con l'espansione in mercati internazionali, trovare un giusto equilibrio tra le richieste di questo tipo di flessibilità e le operazioni quotidiane può essere una sfida. L'outsourcing dell'assistenza clienti è una soluzione plausibile a queste carenze di tempo e risorse, ma prima devi stabilire se è l'opzione giusta per te. Disponi di personale interno sufficiente o hai bisogno di assumere risorse supplementari?

Da dove cominciare

Le linee guida riportate di seguito stabiliscono se l'outsourcing è una soluzione adeguata per il servizio di assistenza clienti della tua azienda. Vengono valutati diversi livelli di assistenza clienti, per consentirti di sapere esattamente che cosa proporre per raggiungere i massimi risultati.

2 Domande fondamentali da considerare

Prima di optare per l'outsourcing, allineati alle esigenze del tuo team considerando le seguenti domande:

1. Hai bisogno di nuove competenze per offrire assistenza al tuo cliente?

In questo caso l'outsourcing è il metodo più efficace. La mancanza di conoscenze per passare all'azione potrebbe causare danni a lungo termine e persino impedire la crescita in nuovi mercati e l'aumento del numero di lingue e clienti. L'outsourcing, o esternalizzazione di una funzione o di un segmento specifici, ti consente di fare tutto nel modo giusto sin dall'inizio.

2. La tua attività prevede processi sistematici?

L'outsourcing non eliminerà completamente le tue responsabilità. Dovrai comunque dedicare tempo a comunicare con l'outsourcer e ad aiutarlo a sviluppare un processo ripetibile, misurabile e snello.

3. Esiste la possibilità di aumentare efficienza e competitività?

Gestendo in outsourcing l'assistenza clienti, viene garantita la fornitura del servizio necessario nel momento esatto in cui i clienti ne hanno bisogno. I migliori fornitori di servizi hanno anche la capacità di reggere drastici cambiamenti della domanda, permettendo accelerazioni e rallentamenti più rapidi rispetto ai centri interni.