Pianificare la logistica in Brasile

Guida offerta da Ingram Micro Commerce and Lifecycle Services

Pianificare la logistica in Brasile

1 Panoramica

La sfida

Il Brasile ha più di 207 milioni di abitanti ed è il quarto mercato di e-commerce più grande del mondo, pertanto offre grandi potenzialità alle aziende che vogliono espandersi all'estero. Anche se il Brasile non rientra direttamente nella tua strategia di crescita, dato che si tratta della più grande economia latinoamericana, ti consigliamo di tenerlo presente nell'ambito di una prospettiva economica più ampia.

Il tuo obiettivo

Leggendo questa guida capirai le opportunità offerte dal Brasile e come sfruttarle al massimo. Inoltre, ti farai un'idea generale della posizione occupata dal paese all'interno del gioco di equilibri internazionali e del perché ciò influisce sulle attività.

2 Far crescere la tua attività in Brasile

Il Brasile è l'economia più grande dell'America Latina e ha 207 milioni di abitanti. Con 140 milioni di utenti Internet, è inoltre il quarto mercato di e-commerce più grande del mondo1 ed è responsabile del 42% di tutto l'e-commerce business-to-consumer (B2C) dell'America Latina.2

L'e-commerce è un settore ben sviluppato in Brasile e offre molte opportunità alle aziende che vogliono investire in questo paese. I brasiliani sono abituati a fare acquisti online, vengono ampiamente utilizzate misure di sicurezza per prevenire i tentativi di frode e le difficoltà a livello logistico e dei sistemi di pagamento sono in via di risoluzione. Per di più, il 42% dei brasiliani è costituito da millennial, pertanto è molto probabile che l'e-commerce continuerà a crescere in modo esponenziale nei prossimi anni.3

Il Brasile è un partner commerciale importante sia a livello locale che mondiale. È un produttore internazionale di aerei, prodotti di consumo, acciaio, automobili, gomma e carta. Insieme alle aziende locali, i fornitori di servizi logistici internazionali come DHL, Kuehne + Nagel, Panalpina, Expeditors, CEVA e UPS hanno avviato varie operazioni a supporto della crescita delle attività produttive e agricole brasiliane.

alt text


  1. Internet World Stats 

  2. Euromonitor Internacional 

  3. ECMetrics 

3 In breve

  • Attualmente, in Brasile, le vendite transfrontaliere rappresentano il 14% di tutte le vendite e-commerce del mercato nazionale.1
  • Il Black Friday è un'iniziativa piuttosto diffusa in Brasile. Inoltre coincide con il pagamento della tredicesima di fine anno prevista dalle leggi brasiliane.2
  • Le categorie di prodotti più richieste online sono gli elettrodomestici, l'abbigliamento e l'elettronica di consumo.3
  • Il mercato delle spedizioni brasiliano è cresciuto del 13,9%, per un totale di 570 milioni di spedizioni, e la spesa totale è aumentata del 15,4%, per un importo complessivo di 10,27 miliardi di real brasiliani.4

  1. PayPal 

  2. Bloomberg 

  3. eMarketer 

  4. Pitney Bowes 

4 Tendenze dei clienti

Quando si decide di espandersi in nuovi mercati, è fondamentale riflettere sul comportamento dei clienti. In genere, in che modo i tuoi clienti ideali acquistano i prodotti? Qual è il loro metodo di spedizione preferito? I seguenti dati ti aiuteranno a riflettere su come le tendenze dei clienti influiranno sul tuo modo di fare business in Brasile.

  • L'e-commerce per dispositivi mobili sta crescendo rapidamente ed è responsabile di oltre il 20% di tutte le transazioni e-commerce in Brasile.1

  • Gli acquirenti brasiliani sono abituati a tempi di consegna più lunghi. Per essere precisi, l'86% dei consumatori è disposto ad aspettare due giorni in più per la consegna gratuita e il tempo di consegna medio è di 10 giorni.2

  • I Brasiliani preferiscono di gran lunga risparmiare piuttosto che ricevere prima i propri ordini: il 59% degli acquirenti online afferma che i costi di spedizione incidono sulle proprie decisioni di acquisto.

  • Il costo di spedizione medio è pari a 29,90 real brasiliani.3

  • Le dimensioni e la composizione della popolazione brasiliana la rendono un mercato promettente, sebbene molte aziende di e-commerce abbiano dei problemi a espandersi in Brasile a causa delle difficoltà presentate dalle infrastrutture logistiche.4

  • Il 92% degli acquirenti è disposto a completare un'azione per avere diritto alla spedizione gratuita. L'azione più incentivante è aggiungere altri articoli al carrello degli acquisti.5

  • Agli acquirenti brasiliani piace fare shopping nei negozi fisici. A tal fine, potresti tenere i tuoi prodotti anche in punti vendita fisici per aumentare le visite.

  • I blogger esercitano una notevole influenza sul mercato brasiliano dell'abbigliamento: ti consigliamo di instaurare una partnership strategica con alcuni di loro per promuovere le vendite tramite i social media. L'84% dei consumatori intervistati afferma che i propri acquisti sono influenzati dai social media.6

  • In Brasile, i tassi di resi sono bassi, probabilmente a causa della complessità della procedura di restituzione. La direttiva ministeriale chiamata "Diritto di ripensamento" consente ai consumatori di restituire i prodotti entro sette giorni dalla data di acquisto.7

Entrate e tasso di crescita dell'e-commerce B2C del Brasile, periodo 2012-2016

Anno Entrate Tasso di crescita su base annua
2012 7,9 miliardi 28,9%
2013 10,2 miliardi 29,0%
2014 13 miliardi 27,0%
2015 15,9 miliardi 22,0%
2016 17,1 miliardi 7,0%

  1. Forrester 

  2. UPS e ComScore 

  3. EBIT 

  4. Digital Market Outlook di Statista 

  5. UPS e ComScore 

  6. UPS e Comscore 

  7. Tech in Brazil 

5 Modelli di distribuzione

Spedizioni transfrontaliere in Brasile

È possibile scegliere tra vari porti da cui realizzare spedizioni transfrontaliere in Brasile. La maggior parte della popolazione vive sulla costa orientale, il che la rende il luogo ideale per raggiungere velocemente i clienti. Tra i porti da tenere in considerazione vi sono Santos (SP), Rio de Janeiro, Vitoria e Sao Luis.

alt text

6 Spedizioni

Vettori per pacchi di piccole dimensioni

I principali vettori per pacchi di piccole dimensioni presenti in Brasile sono:

  • Total Express
  • Direclog
  • Jamef
  • Jadlog
  • TNT Express
  • Brasspress
  • Atlas Transportes e Logística

Per completare le consegne nelle città più trafficate, valuta la possibilità di utilizzare i "motoboy", una sorta di vettori muniti di motocicletta. I corrieri più utilizzati comprendono:

  • Moblyboy
  • Easy Deliver
  • 99 Motos
  • Vai Moto
  • Loggi

7 Come iniziare

Se stai pensando di entrare nel mercato brasiliano, cerca di capire il modello di distribuzione più adatto per la tua attività. Qual è il modo più efficace per raggiungere i clienti e gestire gli ordini? Tieni presente i dazi all'importazione, lo sdoganamento e le tasse applicabili alla tua attività. Se decidi di creare un dominio brasiliano, devi anche capire se per i tuoi prodotti è necessario registrare i marchi tramite il World Trade Center. Infine, trova un centro di distribuzione e relativi vettori che coprano le aree geografiche che hai scelto come target in Brasile.

Market Finder ti offre un'analisi dettagliata dell'indice Doing Business della Banca Mondiale, con cui potrai farti un'idea di quanto sia facile fare business in Brasile. L'indice classifica 190 paesi del mondo in base alla facilità con cui è possibile aprire e gestire un'attività locale in ciascuno di essi. Per stabilire il punteggio vengono considerati dieci aspetti, tra cui la facilità con cui si riesce a ottenere l'allacciamento alla rete elettrica e l'accesso al credito e le potenzialità del commercio transfrontaliero.

Quando si entra in un nuovo mercato, è bene conoscerne le difficoltà amministrative, normative e logistiche che potrebbero presentarsi. Market Finder semplifica la consultazione dei requisiti legali e la risoluzione dei problemi logistici. Inoltre, ti permette di ricevere ulteriore assistenza e utilizzare la nostra ampia gamma di strumenti, tra cui guide dettagliate e approfondimenti.

alt text

Ingram Micro Commerce & Lifecycle Services fornisce soluzioni logistiche per aiutare le aziende a fare incontrare domanda e offerta.

Nota di suggerimento

I contenuti del sito sono solo a scopo informativo. Per consulenze finanziarie, fiscali o legali, rivolgiti a un esperto.