Come scegliere tra gli annunci della rete di ricerca e quelli della Rete Display

Campagne pubblicitarie della rete di ricerca e della Rete Display

Come scegliere tra gli annunci della rete di ricerca e quelli della Rete Display

Google Ads ha due reti principali: la rete di ricerca e la Rete Display, che insieme coprono oltre due milioni di siti web e sono in grado di raggiungere più del 90% degli utenti di Internet.1 In poche parole, le campagne pubblicitarie della Rete Display espongono, mentre quelle della rete di ricerca attirano i consumatori. La difficoltà consiste nel capire quali scegliere e quando utilizzarle.

Il tuo obiettivo

Stabilire se per le tue campagne internazionali sono più adatti gli annunci della rete di ricerca o quelli della Rete Display.

Come procedere

La rete Google Ads è progettata per aiutarti a trovare il pubblico giusto su milioni di siti web in tutto il mondo. Ti consente di agire in modo strategico e raggiungere potenziali clienti nel luogo e al momento più appropriati utilizzando la rete di ricerca, la Rete Display o entrambe. Gli utenti che vedono i tuoi annunci della rete di ricerca stanno già cercando i tuoi prodotti, mentre quelli che visualizzano gli annunci display sono stati scelti come target dopo che hanno navigato su Internet, letto le proprie email o guardato un video. Insomma, la domanda da farsi è: quale delle due reti fa al caso tuo? Ecco una guida rapida che ti aiuterà a decidere.

Campagne pubblicitarie della rete di ricerca di Google Ads

La rete di ricerca raggiunge gli utenti quando stanno già cercando un determinato prodotto o servizio. Ti consigliamo di creare una campagna sulla rete di ricerca nei seguenti casi:

Il tuo prodotto o servizio presenta un elevato volume di ricerca delle parole chiave

Il volume di ricerca è il numero di ricerche di una certa parola chiave effettuate in un determinato periodo di tempo. Quando il volume è elevato, significa che gli utenti cercano già ciò che offri, pertanto non è necessario dare la priorità alla creazione di notorietà. Puoi utilizzare lo Strumento di pianificazione delle parole chiave per vedere qual è il volume di ricerca.

Hai un budget iniziale limitato

Se stai provando a penetrare in un nuovo mercato a cui inizialmente non vuoi dedicare un budget elevato, una campagna sulla rete di ricerca potrebbe essere una buona idea perché ti aiuta a generare conversioni dirette e mantenere bassi i costi. Inoltre è piuttosto facile calcolarne il budget. Nel momento in cui i risultati cominceranno a essere incoraggianti, potrai decidere di investire di più e creare una campagna display per aumentare la notorietà e, quindi, il volume di ricerca del tuo brand.

Ulteriori informazioni sulla creazione di una campagna di annunci della rete di ricerca

Campagne pubblicitarie della Rete Display di Google Ads

La Rete Display ti aiuta a catturare l'attenzione del pubblico nel mondo digitale durante le prime fasi del ciclo di acquisto grazie a un'ampia scelta di formati di annuncio. Ti consigliamo di creare una campagna display nei seguenti casi:

Il tuo prodotto o servizio presenta un volume di ricerca delle parole chiave poco significativo

Puoi utilizzare lo Strumento di pianificazione delle parole chiave per conoscere il volume di ricerca. Dai un'occhiata ai dati del tuo mercato. Le campagne della Rete Display di Google Ads ti aiutano a creare notorietà e, pertanto, ad aumentare il volume di ricerca individuando nei siti web parole chiave che rispecchiano la tua offerta. In questo modo, riuscirai a raggiungere i clienti che sono realmente interessati a ciò che offri.

Vuoi che gli utenti interagiscano con il tuo brand

Se il tuo obiettivo è aumentare il coinvolgimento con il tuo brand, la Rete Display di Google Ads è una buona scelta, perché ti consente di raggiungere i clienti nel luogo giusto e al momento giusto su migliaia di siti web in tutto il mondo. In Google Ads, puoi utilizzare il targeting per posizionamento per raggiungere un pubblico pertinente al tuo brand, grazie ai formati dell'annuncio rich media e all'offerta basata su CPM.

Vuoi che il tuo brand sia il primo che viene in mente ai clienti

Se offri prodotti di lusso o molto cari, come orologi o gioielli, gli annunci display sono il modo perfetto per metterli in mostra. Inoltre, la Rete Display di Google Ads offre un ulteriore vantaggio: dato che gli utenti riflettono attentamente e confrontano i prezzi prima di acquistare questi tipi di beni, puoi creare una campagna di remarketing affinché il tuo brand sia sempre il primo che viene in mente ai clienti.

Hai investito in video localizzati per il nuovo mercato

Se hai già prodotto un annuncio video, puoi creare un canale utente YouTube gratuito e personalizzarne l'aspetto affinché rispecchi il tuo brand e le preferenze del mercato di esportazione. In questo modo avrai a disposizione un'utile vetrina sul sito di video più conosciuto del web.

Ulteriori informazioni sulla creazione di una campagna di annunci sulla Rete Display

Suggerimento

Il meglio di entrambe: la Rete di ricerca con selezione Display di Google Ads ti consente di espandere la tua copertura grazie al potenziale della Rete

Display, ma senza rinunciare all'efficacia delle campagne sulla rete di ricerca. È un modo facile per estendere una campagna sulla rete di ricerca alla Rete Display e approfittare di un maggior numero di clic di alta qualità e un ROI solido, senza le seccature di un ulteriore processo di ottimizzazione. È una soluzione in grado di prevedere con precisione in quali posizionamenti i tuoi annunci daranno i migliori risultati, in modo da mostrarli solo in quelli pertinenti al tuo utente ideale. Ulteriori informazioni.

Fonti

1: Centro assistenza Google Ads, "Informazioni sulla Rete Display di Google"