La strategia di espansione di Kabam per il lancio di "Marvel Sfida dei Campioni"

La strategia di espansione di Kabam per il lancio di "Marvel Sfida dei Campioni"

Obiettivi

  • Esportare il popolare gioco "Marvel Sfida dei Campioni" nell'area Asia-Pacifico concentrandosi su Giappone, Hong Kong e Taiwan
  • Raggiungere il pubblico chiave degli appassionati di giochi con le campagne localizzate

Approccio

  • Ha acquisito preziosi benchmark di settore e informazioni culturali
  • Ha consolidato il supporto delle campagne localizzate
  • Ha adottato campagne mirate nella rete di ricerca
  • Ha dato priorità ai canali e prodotti pubblicitari di Google in base al loro rendimento in ogni mercato

Risultati

  • YouTube ha contribuito più di ogni altro canale a incrementare i download in occasione del lancio di "Marvel Sfida dei Campioni", in termini sia di volumi sia di qualità degli utenti
  • Il gioco è riuscito a posizionarsi tra i primi dieci nelle classifiche dei download della sua categoria su iOS e Android nei mercati target
  • Le campagne sulla rete di ricerca hanno generato finora più del 700% di ritorno sulla spesa pubblicitaria
  • Le metriche relative al costo per installazione sono risultate le più basse di qualsiasi campagna precedente
  • Grazie agli utenti di qualità acquisiti tramite la rete di ricerca, quest'ultima è diventata il canale con il ROI più elevato

Leader mondiale nel settore dei giochi per dispositivi mobili, Kabam ha utilizzato Ricerca Google e YouTube per ottimizzare il lancio di "Marvel Sfida dei Campioni" sul mercato dell'area Asia-Pacifico, realizzando entrate per milioni di dollari in meno di un anno e collocandosi tra i primi dieci prodotti nelle classifiche dei download di quel mercato.

Fondata nel 2006, Kabam è cresciuta negli anni fino a diventare uno dei principali provider mondiali di giochi per dispositivi mobili. Dopo il lancio, Marvel Sfida dei Campioni è diventato il gioco più popolare dell'azienda con oltre 100 milioni di download.

Quando Kabam ha deciso di esportare Marvel Sfida dei Campioni in Giappone, a Hong Kong e a Taiwan, sapeva benissimo quanto fosse importante adottare una strategia di espansione mirata sfruttando le principali conoscenze acquisite su questi mercati asiatici. Inoltre, era al corrente della necessità di localizzare le sue campagne per raggiungere il pubblico di destinazione.

Appello a tutti i (super)eroi

Così, Kabam ha chiesto aiuto al team internazionale di Google per il lancio del suo gioco più popolare. Per promuovere il gioco, il team ha creato campagne localizzate e ha fornito informazioni culturali e benchmark di settore molto preziosi per ciascuno dei paesi di destinazione scelti da Kabam. Ha elaborato una strategia di accesso al mercato incentrata su YouTube in virtù della sua ampia copertura in tutta l'area Asia-Pacifico e ha anche utilizzato le campagne sulla rete di ricerca per coinvolgere gli utenti interessati al mondo dei fumetti Marvel.

La strategia di espansione adottata dal team di Google consentiva una rapida ed efficace scalabilità del gioco in tutti i mercati. YouTube ha contribuito più di ogni altro canale a incrementare i download in occasione del lancio di Marvel Sfida dei Campioni, in termini di volumi e utenti di qualità. Il gioco è riuscito così a posizionarsi tra i primi dieci nelle classifiche dei download della sua categoria su iOS e Android nei mercati target.

Priorità ai principali punti di forza

Il team internazionale di Google ha aiutato Kabam ad analizzare i risultati della sua strategia di marketing. In particolare, ha scelto a quali canali e prodotti pubblicitari di Google dare priorità in base al loro rendimento in ogni mercato per aumentare il lifetime value per i nuovi utenti.

"Ignoravamo il potenziale della nostra strategia di marketing finché non abbiamo condotto una serie di analisi e test. Ora conosciamo i punti di forza e il potenziale di ciascun prodotto e questo ci consente di pianificare i nostri lanci in modo più creativo ed efficace", afferma il Responsabile Marketing Senior del team di acquisizione utenti di Kabam in merito all'analisi condotta da Google sui risultati della strategia di marketing.

Le campagne nella rete di ricerca di Google create da Kabam hanno registrato ottimi risultati, con una crescita del canale da 0 a 3 milioni di dollari in meno di un anno. Le metriche relative al costo per installazione sono risultate le più basse di qualsiasi altra campagna di Kabam e, grazie all'alta qualità degli utenti acquisiti tramite la rete di ricerca, quest'ultima è diventata il canale con il ROI più elevato.

In seguito agli ottimi risultati del lancio nell'area Asia-Pacifico, Kabam intende continuare a espandere la propria strategia di marketing su YouTube e nella rete di ricerca e a crescere in nuovi paesi.

"Senza l'aiuto di Google, non saremmo riusciti a realizzare questa scalabilità in modo così rapido ed efficace." Responsabile Marketing Senior del team di acquisizione utenti di Kabam