Freshworks si affida alla cloud

In che modo Google ha aiutato Freshworks a diventare una società globale nel settore del software aziendale basato su cloud

Freshworks si affida alla cloud

Obiettivi

  • Lanciare prodotti in un mercato dominato da grandi operatori
  • Collaborare con aziende di tutte le dimensioni
  • Creare una base clienti nei mercati maturi negli Stati Uniti e in Europa

Approccio

  • Utilizzare la pubblicità sulla rete di ricerca di Google
  • Migliorare l'esperienza di formazione iniziale dei clienti
  • Filtrare i lead tramite Analytics e Google Ads per ottimizzare le campagne e migliorare il ROI

Risultati

  • 60 mercati nel mondo già acquisiti ed espansioni previste
  • Oltre 130.000 clienti previsti in aumento
  • 60% del business generato dai prodotti Google
  • Riduzione del 20% del costo per acquisizione annuo

Freshworks crea soluzioni software basate su cloud per le aziende. Fondata a Chennai in India nel 2010 con il nome di Freshdesk, questa società offre una suite di prodotti che spazia dalle soluzioni CRM ai software per la ricerca di personale e per l'assistenza clienti. In poco tempo ha superato i 1000 dipendenti in cinque uffici e i suoi software vengono utilizzati da oltre 130.000 organizzazioni nel mondo.

In che modo la startup indiana Freshworks è riuscita a competere con aziende affermate e di dimensioni maggiori? Non solo ha lanciato prodotti in un mercato dominato da grandi operatori, ma puntava anche all'ambizioso obiettivo di collaborare con aziende di tutte le dimensioni, incluse quelle del segmento delle piccole e medie imprese che sono più difficili da conquistare.

Sin dal primo giorno, Freshworks ha utilizzato la pubblicità sulla rete di ricerca di Google per creare una base clienti nei mercati maturi negli Stati Uniti e in Europa. Con un unico modello di vendite interne globale che ha permesso di ridurre i costi dell'azienda, Freshworks ha potuto investire maggiormente nel marketing digitale e migliorare l'esperienza di formazione iniziale dei clienti. Così è stato possibile competere direttamente con aziende concorrenti di maggiori dimensioni.

Google e Freshworks hanno collaborato per filtrare i lead tramite Analytics e Google Ads in modo da ottimizzare le campagne e migliorare il ROI della rete di ricerca, garantendo in tal modo una crescita di qualità.

Sebbene il mezzo di marketing principale sia la rete di ricerca, grazie a Google l'azienda ha potuto espandersi per abbracciare anche altri prodotti Google. Nel 2016, YouTube ha svolto un ruolo fondamentale nella strategia di branding e da allora, l'azienda ha iniziato a utilizzare Google Marketing Platform e YouTube, a complemento delle campagne Google Ads.

Oggi Freshworks è una società globale nel settore del software aziendale basato su cloud, che ha come principale fonte di entrate il Nord America, seguito dall'Europa. Conta oltre 130.000 clienti e il 60% delle sue attività è generato dai prodotti Google.

Le metriche e le statistiche di Google sono state fondamentali per comprendere e continuare la crescita dell'azienda indiana, nonché per gestirne il budget. Ramesh Ravishankar, direttore marketing di Freshworks, spiega: "Gli strumenti di Google sono i più sofisticati per la valutazione dell'efficacia di un canale. Siamo sicuri di quello che affermiamo quando parliamo del ritorno sull'investimento generato dai prodotti Google".

Freshworks utilizza una vasta gamma di prodotti Google per continuare ad acquisire nuovi clienti e migliorare la notorietà del brand a livello globale. Inoltre, i servizi di traduzione di Google consentono di espandere il successo a nuovi mercati globali e di ampliare il portafoglio di prodotti Freshworks.

Non ci sono dubbi sul fatto che il contributo di Google sia stato parte integrante della nostra crescita. Girish Mathrubootham, Fondatore e CEO, Freshworks

I prodotti Google sono ideali per ampliare l'attività in modo rapido. Ramesh Ravishankar, Direttore marketing, Freshworks