Destination Canada, fonte di ispirazione per milioni di utenti con le Campagne di YouTube

Come i professionisti del marketing dell'ente turistico nazionale canadese hanno fatto cambiare mentalità ai viaggiatori, da "in Canada prima o poi" a "in Canada subito"

Obiettivi

  • Invogliare i viaggiatori tedeschi a scegliere il Canada per la loro prossima vacanza avventurosa
  • Raccontare una storia accattivante sul Canada come meta turistica

Approccio

  • Lancio di una campagna su YouTube a forte impatto emotivo, in cui alcuni creator hanno condiviso le avventure vissute in Canada durante le vacanze
  • Integrazione dei dati sul traffico di YouTube in Display & Video 360 in modo da poter raggiungere gli spettatori con il remarketing tramite TrueView

Risultati

  • I video dei creator di YouTube hanno ottenuto oltre 17 milioni di visualizzazioni
  • Nella prima metà del 2016 il Canada ha registrato un aumento dei turisti tedeschi dell'11% rispetto allo stesso periodo del 2015
  • Destination Canada ha utilizzato l'approccio della campagna per raggiungere altri mercati
  • La campagna ha vinto due premi agli M&M Global Awards per l'utilizzo efficace dei dati e la migliore strategia di crescita internazionale

Destination Canada ha chiesto alla sua agenzia OMD International di aiutarli a cambiare la mentalità dei viaggiatori tedeschi da "In Canada prima o poi" a "In Canada subito". Una campagna di YouTube a forte impatto emotivo ha generato oltre 17 milioni di visualizzazioni e il Canada ha registrato un aumento dell'11% dei turisti tedeschi nella prima metà del 2016. La campagna era basata sulle avventure canadesi di quattro creator di YouTube e utilizzava Google Display & Video 360 per assicurare una copertura cross-device.

Conquistare il primo posto nella lista dei desideri

I professionisti del marketing di Destination Canada, ente del turismo nazionale canadese, indirizzavano già da tempo la loro pubblicità ai viaggiatori tedeschi amanti dell'avventura. Quando dalle loro ricerche è emerso un calo delle prenotazioni in Canada, nonostante tale meta fosse in cima alle liste dei desideri per le vacanze di molti tedeschi, hanno deciso di stimolare il loro pubblico.

YouTube ha catturato lo spirito di avventura

"Si tratta di un mercato multimediale costoso in cui facevamo fatica a introdurci", spiega Gloria Loree, Direttore esecutivo del Marketing internazionale di Destination Canada. "Il Canada ha una bellissima storia da raccontare e noi sapevamo di dover trovare un altro modo per farla conoscere".

Nel 2015 Destination Canada ha deciso di lanciare un nuovo tipo di campagna basato sulle esperienze di quattro famosi creator di YouTube di nazionalità tedesca, invitandoli a visitare il Canada, a immergersi nella sua immensa bellezza e cultura e poi a condividere i video delle loro avventure su YouTube.

In seguito, questi video sono stati ospitati su YouTube e condivisi dai creator: gli spettatori tedeschi potevano così vivere un'intensa esperienza visiva e immaginarsi le proprie avventure in Canada.

Molte visualizzazioni, ma soprattutto tantissime prenotazioni

Destination Canada ha utilizzato Display & Video 360 di Google per rivolgersi ai viaggiatori interessati mentre pianificavano la loro prossima avventura.

OMD ha utilizzato i dati sul traffico per compilare elenchi di utenti che avevano visualizzato i canali YouTube dei creator. Poi hanno integrato questi dati nella suite Display & Video 360. In questo modo, Destination Canada è riuscita a raggiungere gli spettatori con il remarketing tramite TrueView.

Se un utente aveva visto il video di un creator di YouTube sulla Columbia Britannica, Destination Canada gli inviava un pacchetto di viaggio pertinente sulla British Columbia tramite gli annunci display online.

"L'utilizzo dei dati di prodotti Google come Display & Video 360 ci ha consentito di raggiungere i consumatori con il messaggio giusto, nel posto giusto e al momento giusto", spiega Brooke Steinberg, Digital Account Director di OMD International. "Volevamo condividere questi fantastici contenuti e poi classificarli nel modo più appropriato. Google ci ha aiutati a farlo senza difficoltà".

Con oltre 17 milioni di visualizzazioni dei video dei creator di YouTube, la campagna ha superato ogni aspettativa e genera ancora migliaia di visualizzazioni ogni mese, anche se gli annunci a pagamento non vengono più pubblicati.

"L'utilizzo dei dati di prodotti Google come Display & Video 360 ci ha consentito di raggiungere i consumatori con il messaggio giusto, nel posto giusto e al momento giusto". Brooke Steinberg, Digital Account Director di OMD International